Fuochi d’artificio con colonna sonora  Stasera lo show è nel primo bacino
Lo spettacolo pirotecnico dello scorso anno

Fuochi d’artificio con colonna sonora

Stasera lo show è nel primo bacino

Spettacolo pirotecnico, alle 24, accompagnato dalla musica: dai Coldplay alla Bertè

Un Capodanno all’insegna delle famiglie e di chi vuole vivere il passaggio al 2019 «in modo sereno e divertente».

Così gli organizzatori, il Consorzio Como Turistica, annunciano l’appuntamento con il Capodanno della Città dei Balocchi, manifestazione che beneficia del contributo di Regione Lombardia.

Lo spettacolo, a mezzanotte, prevede fuochi pirotecnici ad aria e ad acqua, a ritmo di musica, che si potranno ammirare dalla riva del primo bacino del lago, da Villa Olmo a Villa Geno, e dalle colline circostanti. L’inizio del 2019 sarà salutato da dodici rintocchi che scandiranno la prima esplosione.

Per limitare l’impatto acustico sulle zone del centro città, il lancio dei fuochi avverrà da una zattera, posizionata a 250metri circa dalla riva. Giuseppe Verdi con l’aria dell’Aida “Gloria all’Egitto”, Loredana Bertè e i Boomdabash con “Non ti dico no”, i Coldplay con “A Sky Full of Stars”, Ennio Morricone con “Vita nostra”, Katy Perry con “Firework” e i Queen con “We are the Champions”, sono le musiche scelte per accompagnare lo show dei fuochi d’artificio. Non serviranno ombrelli viste le previsioni del tempo, ma cappello, guanti e abbigliamento adeguato per ripararsi dal freddo.

Per restare in tema di consigli, l’invito è di arrivare a Como in largo anticipo e di lasciare la macchina nelle zone limitrofe al centro.

Per i parcheggi, saranno aperti 24 ore su 24, con tariffe diverse, l’autosilo di via Auguadri, il parcheggio Arena (via Bellini), l’autosilo Centro Lago (via Sant’Elia), l’autosilo Valduce (viale Lecco), il parcheggio Como San Giovanni (via Venini), il parcheggio Quarto Ponte (viale Innocenzo XI), il parcheggio Ippocastano (via Aldo Moro), l’autosilo di via Castelnuovo.

L’autosilo Valmulini chiuderà, invece, alle ore 22 e la navetta gratuita sarà in funzione dalle 13 alle 22 con corse ogni 15 minuti.

Per quanto riguarda le principali attrazioni della Città dei Balocchi, il mercatino di Natale sarà aperto fino alle 20 (il 1 gennaio dalle 12 alle 20), la pista del ghiaccio fino alle 22 (il 1 gennaio dalle 14 alle 23), la mostra dei presepi nella chiesa di San Giacomo, in piazza Grimoldi, fino alle 19 (il 1 gennaio dalle 15 alle 19), chiuso il Broletto (aperto il 1 gennaio dalle 15 alle 19), la ruota panoramica ai giardini a lago funzionerà tutta la notte e resterà aperta fino all’una (il 1 gennaio dalle 14 alle 19.30), la giostra in piazza Volta sarà aperta fino alle 20 (il 1 gennaio dalle 11 alle 20), il trenino dei Balocchi fino alle 20 (il 1 gennaio dalle 11 alle 20). Le luci del Magic Light Festival si accendono dalle ore 17, tutti i giorni. Per maggiori informazioni sulle diverse attività l’infopoint dei Balocchi, al Broletto, è aperto oggi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 e domani 1 gennaio dalle 15 alle 19.

Per quanto riguarda arte e cultura, infine, le visite ai Musei Civici cittadini andranno rinviate al 2 gennaio (dalle 10 alle 18), visto che oggi, lunedì, è il giorno di chiusura e che il 1 gennaio non si apre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA