Giovedì sciopero del pubblico impiego

Interessati ottomila lavoratori solo in provincia di Como, a rischio servizi pubblici

Giovedì sciopero del pubblico impiego
Sciopereranno anche i dipendenti comunali
(Foto di Carlo Pozzoni)

Giovedì 7 aprile gli addetti del pubblico impiego della Lombardia scioperano per l’intera giornata lavorativa. La protesta è organizzata da Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl, Uilpa.

Lo sciopero interessa circa 8 mila lavoratori in tutta la provincia di Como. Coinvolgerà, per esempio, i lavoratori dell’agenzia delle entrate, agenzia delle dogane, comuni e camera di commercio, ospedale S. Anna, ministeri, enti previdenziali. Sciopererà anche chi eroga servizi pubblici con datori di lavoro privati: ospedali privati (Valduce, Villa Aprica) istituti per disabili (Don Gnocchi, Nostra Famiglia), cooperative sociali, centri residenziali e diurni, centri di accoglienza, case di riposo, asili nido, igiene ambientale con la raccolta rifiuti e gli altri servizi correlati.

Gli addetti del pubblico impiego chiedono il rinnovo dei contratti pubblici e privati, bloccati da sette anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True