Holcim, sciopero contro i tagli I dipendenti incontrano il prefetto
Sbarca in città, a Como, la protesta dei lavoratori di Holcim

Holcim, sciopero contro i tagli
I dipendenti incontrano il prefetto

Una delegazione di lavoratori della multinazionale del cemento di Merone questa mattina a Como, negli uffici della prefettura di via Volta: 73 in tutto i licenziamenti previsti, 22 proprio nella storica sede di Merone

Sbarca anche in città la protesta dei dipendenti della Holcim di Merone, in sciopero contro i 73 licenziamenti decisi dal gruppo, 22 dei quali “riservati” alla sede brianzola della multinazionale. Questa mattina, mentre a Merone i sindacati davano il via a uno sciopero annunciato su tutti i turni, una delegazione di lavoratori si è presentata in prefettura per incontrare il prefetto Bruno Corda. In via Volta è stato allestito anche un piccolo presidio, mentre risulta che sia stato rinviato a data da destinarsi un altro incontro inizialmente in programma per la mattinata odierna, quello con i vertici di Unindustria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA