I ladri alla Ripamonti  nell’aula di informatica  Rubano venti computer
La porta sul retro dell’istituto Ripamonti forzato dai ladri e usato per entrare nella scuola (Foto by fotoservizio butti)

I ladri alla Ripamonti

nell’aula di informatica

Rubano venti computer

Furto notturno del valore di 30mila euro . I malviventi fuggono anche con due nuove telecamere. La preside: «Tristissimo derubare i ragazzi della scuola»

Brutto inizio di settimana per la Da Vinci Ripamonti e i suoi alunni. La scuola di via Belvedere ha ricevuto una visita inaspettata e poco gradita: nella notte fra domenica e lunedì alcuni malviventi si sono introdotti nella struttura attraverso i finestroni e, una volta entrati nel laboratorio multimediale, hanno portato via ventuno computer “Mac”, utilizzati in particolare dagli studenti dei corsi di grafica e audiovisiva, oltre a due telecamere nuove, comprate per allestire uno studio pensato per una web tv.

Il danno è stimabile in circa trentamila euro. Il problema, però, è la spesa per ricomprarli poiché serviranno in generale agli studenti e, in particolare, ai maturandi del corso audiovisivo. I dispositivi, infatti, sono fondamentali per portare a termine l’esame di stato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA