Il mercato rischia lo sfratto  Proteste ad Appiano
Le bancarelle del mercato ad Appiano Gentile (Foto by Archivio)

Il mercato rischia lo sfratto

Proteste ad Appiano

Il cantiere per sistemare piazza Libertà spaventa ambulanti e commercianti. Martedì parte la raccolta firme: si teme che il trasloco nel piazzale dei carabinieri sia definitivo

Mercato storico a rischio sfratto da piazza Libertà, ambulanti sul piede di guerra. Gli operatori sono preoccupati del destino delle bancarelle, alla luce delle anticipazioni sul progetto di riqualificazione della piazza.

Piano d’intervento che prevede la pedonalizzazione della parte della piazza dalla chiesa fino all’arco, mentre la strada (a senso unico da via Mazzini verso via Grilloni) e i parcheggi saranno spostati sull’altro lato.

La piazza, alzata fino a livello dei marciapiedi, sarà arredata con panchine e fioriere. Progetto che gli operatori del mercato e le organizzazioni di categoria leggono come un avviso di sfratto delle bancarelle da piazza Libertà e il sicuro trasferimento nel piazzale davanti alla caserma dei carabinieri.

Come prima misura, la Confcommercio di Como ha organizzato per martedì una raccolta firme. Non meno combattiva la Confesercenti: «È chiaro che il progetto annunciato significa lo spostamento del mercato per sempre».

Altri dettagli sul giornale in edicola sabato 28 maggio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA