La Regina invasa dai cervi
Altro incidente, distrutta un’auto

Lo scontro è avvenuto ieri mattina sul rettilineo poco dopo l’ex hotel Concord a Carate Urio

La Regina invasa dai cervi Altro incidente, distrutta un’auto
La Renault Clio accostata dopo lo scontro

Uno schianto molto violento, tanto da uccidere sul colpo l’animale e danneggiare seriamente la parte anteriore della Clio che l’ha colpito frontalmente.

Ancora un investimento di un cervo sulla statale Regina a Carate Urio, in un punto - sul rettilineo poco dopo l’ex hotel Concord - non certamente nuovo a episodi di questo genere, dove anzi è capitato diverse volte di incontrare ungulati a bordo strada, ma anche in mezzo alla carreggiata.

Proprio come accaduto ieri mattina, quando era ancora buio, ad un automobilista diretto verso Como. Complice la scarsa luminosità, chi era alla guida della Clio si è trovato improvvisamente l’animale davanti: nonostante il tentativo di sterzare per scansarlo, l’impatto frontale è stato inevitabile.

L’auto, che non avrebbe potuto proseguire, è stata parcheggiata nello spiazzo nei pressi del semaforo di Moltrasio in attesa del soccorso stradale, mentre la carcassa del cervo è stata recuperata dalla Polizia provinciale, con i rilievi eseguiti dai Carabinieri.

(Daniela Colombo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}