L’Archivio Spallino apre al pubblico  In mostra non soltanto  fotografie
Lorenzo Spallino mostra la foto del padre

L’Archivio Spallino apre al pubblico

In mostra non soltanto fotografie

Domani pomeriggio l’apertura dello spazio di via Volta dell’ex sindaco di Como dal 1970 al 1985

L’Archivio Spallino aprirà al pubblico domani pomeriggio dalle 15 alle 18.30 e sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30 nello studio di via Volta 66. Verrà proposta una mostra di fotografie storiche, curata da Enzo Pifferi, che raccontano per immagini, inquadrate da Guglielmo Invernizzi, la storia di Antonio Spallino, sindaco di Como dal 1970 al 1985, scomparso il 28 settembre di due anni fa. Grazie alla collaborazione con la segretaria Adele Suigo, incaricata di conservare e protocollare sempre tutto, è stato possibile assemblare questo poderoso archivio che sarà presentato alla stampa domani in mattinata con con una doppia introduzione del critico (ed ex assessore alla Cultura) Luigi Cavadini e del direttore de La Provincia Diego Minonzio.

L’archivio comprende carteggi, articoli, corrispondenze, una minuziosa ricostruzione dell’attività politica, ma anche di quella sportiva senza dimenticare altri importantissimi incarichi, uno per tutti quello di commissario speciale della Regione per l’incidente di Seveso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA