Le dieci mete imperdibili C’è anche Villa d’Este
La rivista “Travel and leisure”

Le dieci mete imperdibili
C’è anche Villa d’Este

La classifica stilata dalla rivista americana “Travel and Leisure”

Un riconoscimento di buon auspicio per la stagione turistica 2016 che elegge ancora una volta il lago di Como e le sue strutture alberghiere luxury a meta privilegiata per i viaggiatori più esigenti, alla ricerca della perfetta ospitalità sia quando sono fuori casa per lavoro sia quando vanno in vacanza.

“Travel and Leisure”, la prestigiosa rivista americana di travel e stile (che può vantare cinque milioni di lettori), ha incluso Villa d’Este tra le dieci esperienze in Italia che ogni giramondo non dovrebbe mai mancare di vivere: “10 Experiences Every Traveler Should Have in Italy” a cura dell’autorevole penna Alex Schechter .

Il cinque stelle di Cernobbio è stato pluripremiato negli anni come top destination, non solo da “Travel & Leisure” ma da ogni rivista americana che si rispetti. La motivazione resta sempre la stessa: Villa d’Este “glorious resort”, il buen retiro per colti turisti che qui colgono eleganza vera e quel sottile fascino d’antan del Lario.

Il riconoscimento arriva in una fase di grandi preparativi per la prossima riapertura del Grand Hotel, prevista per il 10 di marzo. Le prenotazioni stanno già arrivando numerose, confermati anche i grandi eventi, dai workshop Ambrosetti ai meeting delle più prestigiose multinazionali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA