Lurago Marinone, cade dal tetto   Grave dopo un volo di sei metri
Il cortile teatro della drammatica caduta

Lurago Marinone, cade dal tetto

Grave dopo un volo di sei metri

Luigi Bruno è in prognosi riservata a Varese

È precipitato dal tetto in precarie condizioni di un’abitazione di corte sul quale stava lavorando. Un volo da almeno sei metri d’altezza ed è salvo per miracolo. Si trova in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

La buona sorte ha dato una grossa mano a Luigi Bruno , 51 anni residente in paese.

Il drammatico incidente nel pomeriggio di ieri in via Castello, in pieno centro storico a due passi dalla sede del municipio di Lurago Marinone.

Stando alle prime ricostruzioni, l’uomo è precipitato nel vuoto dopo il cedimento della copertura sulla quale si trovava. Forse ha ceduto un sostegno, probabilmente la trave che reggeva la parte del tetto sulla quale stava lavorando.

Fatto sta che a un certo punto, il sostegno è venuto meno e Bruno è finito nel vuoto, compiendo un volo di diversi metri.

Si sono vissuti minuti di grandissima concitazione e paura nel pomeriggio di ieri all’interno della corte di via Castello dove in pochi istanti quella che doveva essere una normale giornata di lavoro si è trasformata in un autentico incubo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA