Migranti, campo in via Regina:  arrivati i primi container
I primi container arrivati questa mattina

Migranti, campo in via Regina:
arrivati i primi container

L’apertura del centro potrebbe essere anticipata alla prossima settimana. In Già dall’8 settembre, in ogni caso, la mensa gestita dalla Caritas

Area per i migranti in via Regina, sono arrivati questa mattina i primi container. Il campo sarà operativo, come indicato dal prefetto Bruno Corda, entro il 15 settembre, ma è probabile che si riesca a concludere tutto qualche giorno prima, intorno al 10.

I tempi sono molto stretti anche perché, una volta collocati, i 50 container in grado di ospitare sei persone ciascuno dovranno essere allacciati a corrente, acqua e fognature. Sempre in mattinata c’è stato l’intervento di rimozione di una vecchia tettoia in eternit.

Per il momento è arrivato un container con i servizi igienici, domani sono attesi i primi “moduli abitativi”. Già dall’8 settembre sarà operativa la mensa in via Regina, con un apposito tendone, gestita dalla Caritas: un modo per iniziare a “spostare” i migranti verso via Regina. Al momento sono circa 300 le persone ancora accampate ai giardini della stazione San Giovanni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA