Nesso, due escursionisti francesi dispersi  Trovati sotto choc nella scarpata e salvati
L’intevento di soccorso all’Alpe Colmenacco (Foto by Vigili del fuoco)

Nesso, due escursionisti francesi dispersi

Trovati sotto choc nella scarpata e salvati

L’intervento dei vigili del fuoco dopo essere stati localizzati all’Alpe Colmenacco

L’Alpe Colmenacco a quota 1050 metri sopra Nesso, è uno dei punti più panoramici della dorsale orientale del Lario (da lì si può ammirare un ampio tratto di sponda occidentale). E proprio lì si erano diretti nel pomeriggio di venerdì 14 agosto due turisti francesi, che - in mezzo al bosco, in prossimità di una scarpata - si sono poi trovati in seria difficoltà. Una volta scattato l’allarme (i due turisti risultavano dispersi), i carabinieri hanno provveduto con tempismo ad allertare i vigili del fuoco. Le ricerche - in modalità di soccorso urgente - hanno fortunatamente sortito gli effetti sperati.Gli escursionisti sono stati localizzati dai vigili del fuoco della sede di Como. Erano immobili e visibilmente spaventati ai margini della scarpata. Per il recupero, affidato all’esperienza del nucleo speleo alpino fluviale dei vigili del fuoco, i due turisti sono stati imbragati. Fortunatamente il pomeriggio che stava per prendere una piega decisamente poco rassicurante si e’ risolto solo con un grosso spavento. Di certo, entrambi ricorderanno a lungo questa vigilia di Ferragosto in mezzo ai boschi della dorsale occidentale del lago.


© RIPRODUZIONE RISERVATA