Oggi chiude la Regina tra Colonno e Argegno
Il valletto in corrispondenza del cimitero di Colonno ingrossato anche ieri quasi a esondare sulla Regina

Oggi chiude la Regina
tra Colonno e Argegno

Ieri la paura per la nuova ondata di maltempo (GUARDA IL VIDEO), stamattina alle 9 lo stop alle auto per un doppio cantiere a Colonno e al confine con Argegno

È stato un altro pomeriggio di paura lungo i 25 chilometri di Regina tra le gallerie di Moltrasio e Tremezzina, con la stazione meteo di Moltrasio che alle 19.30 indicava ben 101,9 millimetri di pioggia caduti dalla mezzanotte in poi (se non è un primato poco ci manca).

Fortunatamente la statale 340 ha retto, seppur con grande fatica, l’urto di questa nuova ondata di piogge torrenziali, la cui fase acuta peraltro era segnalata dalla serata in poi e non nel cuore del pomeriggio. Con il passare delle ore sono andati in forte affanno soprattutto due punti già interessati martedì scorso da frane e smottamenti.

https://www.laprovinciadicomo.it/videos/video/maltempo-torna-la-paura_1051562_44/

Fortunatamente valletti e torrenti (a cominciare dal Telo) si sono ingrossati, ma non hanno invaso - almeno fino a sera inoltrata - la statale.

La cascata delle Camogge - novità emersa ieri pomeriggio - insieme alla barriera paramassi al chilometro 19.500 sarà interessata oggi - tra le 9 e le 18 - dai lavori disposti da Anas (alle 21 non era giunta alcuna comunicazione relativa ad un possibile rinvio). Lavori che porteranno in dote la chiusura della statale Regina tra Argegno (bivio della Val d’Intelvi) e Colonno (zona via Cappella).

(Marco Palumbo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA