Olgiate scarica l’Ats  «Ci ha lasciato soli»
Villa Peduzzi è la sede del distretto Ats a Olgiate Comasco

Olgiate scarica l’Ats

«Ci ha lasciato soli»

Approvata all’unanimità la mozione per costituire una nuova azienda sanitaria Lariana

«Siamo stati lasciati soli e completamente abbandonati da Ats Insubria». Il pesante j’accuse del consiglio comunale che, senza il minimo rimpianto, ha approvato all’unanimità la mozione per l’istituzione dell’Ats Lariana affinché la gestione del sistema socio sanitario torni di competenza dei comaschi.

Obiettivo dichiarato il divorzio da Varese. Lo ha sostenuto senza mezzi termini il primo cittadino Simone Moretti: «Se pensiamo a quello che abbiamo subito come Ats Insubria non andiamo da nessuna parte. Ben venga la divisione tra Como e Varese, ben venga ritornare a potenziare il discorso di Como e il ruolo dei sindaci. I nostri rappresentanti nella conferenza dei sindaci sono stati amabilmente snobbati nel periodo del lockdown. Quando c’erano le call, casualmente i sindaci di Varese si collegavano e i sindaci di Como avevano dei problemi, e comunque venivano portati avanti i provvedimenti anche se noi non eravamo collegati».

(Manuela Clerici)


© RIPRODUZIONE RISERVATA