Le Primavere nello spazio  A Lecco “atterra” l’astronauta
L’astronauta Umberto Guidoni a Lecco

Le Primavere nello spazio

A Lecco “atterra” l’astronauta

A Lecco l’astronauta Umberto Guidoni nell’ambito della rassegna de “la Provincia. Dalla navicella spaziale al racconto della Terra

L’astronauta Umberto Guidoni protagonista martedì sera de “Le Primavere”, la rassegna de La Provincia. «Gli esperimenti nella navicella spaziale sono uno dei momenti fondamentali del nostro viaggio - ha raccontato all’auditorium di Lecco - Sono attività di grande importanza che occupano molto del tempo di noi scienziati che abbiamo la fortuna di volare in questi laboratori lanciati nell’infinito. I laboratori scientifici sulla terra sono tantissimi ma questi allestiti in assenza di gravità sono veramente unici».

Fisico ricercatore all’Enea, al Cnr e all’Asi, nel 1990 è selezionato come astronauta e trasferito al centro Nasa di Houston per l’addestramento al volo sullo Space Shuttle. Nel 1998 entra nel corpo degli astronauti dell’Agenzia spaziale europea. Ha effettuato due voli spaziali: nel 1996 sulla navetta Columbia e nel 2001 sullo Space Shuttle Endeavour, primo europeo a vivere a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA