Processo agli skinheads Oggi il via con presidio
L’irruzione degli skinheads (Foto by dal video di Ecoinformazioni)

Processo agli skinheads
Oggi il via con presidio

Dopo la falsa partenza di maggio, la prima udienza in Tribunale

Dopo la falsa partenza dello scorso maggio, dovrebbe entrare nel vivo oggi il processo nei confronti dei 13 membri del Veneto fronte skinheads che il 28 novembre del 2017 irruppero al Chiostrino di Sant’Eufemia, fermando una riunione della rete “Como senza frontiere”.

Tra gli imputati - accusati di violenza privata - ci sono tre comaschi tra i quali l’organizzatore del raid. Quella sera - con indosso la tradizionale “uniforme” skinheads - pretesero di leggere un proclama contro il «turbo capitalismo» e contro tutti quei «traditori della patria» accusati di voler favorire l’immigrazione. Stamane fuori dal Tribunale l’Anpi di Como ha organizzato un presidio in solidarietà con “Como senza frontiere”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA