Rapinano in treno gruppo di coetanei Denunciati tre minorenni stranieri
L’episodio sarebbe avvenuto a bordo di un convoglio proveniente da Milano e diretto oltre confine

Rapinano in treno gruppo di coetanei
Denunciati tre minorenni stranieri

Identificati dalle volanti della polizia grazie alle telecamere a circuito chiuso della stazione di Como San Giovanni

Tre minorenni stranieri, ospiti del centro di accoglienza di via Regina Teodolinda, sono stati denunciati dalle volanti della polizia per rapina, al culmine di una indagine durata qualche giorno. Sarebbero i responsabili di una rapina messa a segno a bordo di un treno proveniente da Milano lo scorso sabato, ai danni di un gruppo di ragazzini ticinesi. Secondo quanto ricostruito, i poliziotti sarebbero riusciti a risalire agli autori del colpo grazie agli impianti di videosorveglianza della stazione di Como San Giovanni, dove i tre giovani erano scesi convinti di averla fatta franca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA