Ruba un paio di jeans e picchia la cassiera  Arrestato un giovane in via Milano
La rapina è avvenuta in un negozio di via Milano

Ruba un paio di jeans e picchia la cassiera

Arrestato un giovane in via Milano

Ha sferrato un pugno in faccia alla cassiera che ha cercato di fermarlo

Ruba un paio di jeans e quando lo scoprono tira un pugno in faccia alla cassiera e scappa. È successo venerdì pomeriggio nel negozio “Chiara Moda” di via Milano 140, dove un giovane migrante originario del Gambia si è reso protagonista di quella che si può definire una vera e propria rapina.

Ha preso un paio di jeans da donna del valore di 30 euro e li ha nascosti sulla sua persona. Vistosi scoperto, ha sferrato un pugno in volto alla cassiera che ha tentato di fermalo prima che si desse alla fuga.

Il giovane, classe 1992, è stato arrestati poco dopo dai carabinieri, con la preziosa collaborazione di alcuni cittadini che hanno assistito alla scena. È stato rintracciato in via Adamo del Pero mentre tentava di disfarsi della refurtiva, comunque recuperata e restituita all’avente diritto.

Il giudice ha convalidato l’arresto e ha disposto la custodia cautelare in carcere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA