Settimana corta  Il sondaggio del Giovio  non scioglie i dubbi
Studenti all’uscita del Giovio, alle 13. Quest’anno rischia di essere l’ultimo (Foto by foto butti)

Settimana corta

Il sondaggio del Giovio

non scioglie i dubbi

Genitori e studenti divisi praticamente a metà. Modestissima prevalenza dei sì, come fra i docenti. Entro pochi giorni la decisione del Consiglio d’istituto

Il Giovio si spacca sulla settimana corta, il 51,2% vota sì, il 48,8% no. Entro una settimana il liceo più popoloso di Como deve decidere se passare alla settimana corta, quindi fare le lezioni dal lunedì al venerdì, oppure se rimanere con la settimana lunga, andando perciò a scuola anche al sabato. L’istituto a metà novembre ha aperto un sondaggio online sul proprio portale per raccogliere le opinioni degli studenti e dei genitori, ieri sono arrivati i risultati, assai risicati. I docenti si sono già schierati a favore della nuova organizzazione oraria, anche il collegio si è diviso quasi perfettamente a metà, la settimana corta ha vinto solo per una manciata di voti.

Leggi il servizio completo su La Provincia in edicola oggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA