Solleciti di Pedemontana  abbandonati nella campagna
Solleciti abbandonati di Pedemontana

Solleciti di Pedemontana

abbandonati nella campagna

Mistero dopo il ritrovamento da parte degli operatori ecologici di Rosate: quaranta chili di posta abbandonata, indagano i carabinieri

Tra la posta abbandonata spuntano I solleciti della Pedemontana. Erano partiti verso le residenze degli utenti più o meno consapevolmente non paganti, solo che una quota non determinata delle lettere è finita in un fosso nelle campagne milanesi.

Gli operatori ecologici di Rosate, un comune di 5.500 abitanti a ovest di Milano, sabato di prima mattina hanno notato una decina di scatoloni scaricati a margine di una strada di campagna. Quando li hanno aperti per cercare di risalire ai responsabili hanno trovato una quantità impressionante di solleciti di pagamento dei pedaggi sulla Pedemontana indirizzati a centinaia di automobilisti comaschi, insieme a bollettini destinati a residenti di Lainate, Nerviano, Pogliano Milanese.

La Polizia locale è arrivata sul posto e ha spostato il materiale nel magazzino comunale. Ci sono più di 40 chili di lettere.

Una parte dei solleciti sarebbe di recente emissione (dicembre 2016) e non dovrebbero comportare spese aggiuntive per gli utenti della Pedemontana, altri sarebbero già stati maggiorati della mora. Indagano i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA