Tremezzina, Villa Carlotta riparte  Mostre ed eventi da venerdì
Uno scorcio dei giardini di Villa Carlotta

Tremezzina, Villa Carlotta riparte

Mostre ed eventi da venerdì

Presentata la stagione 2019 del più famoso orto botanico del Comasco

E’ stata presentata questa mattina al Teatro Sociale di Como la nuova stagione di Villa Carlotta, che riapre venerdì 22 marzo dopo la pausa invernale. La dimora tremezzina accoglierà gli appassionati di arte, botanica, musica e tutti coloro che con curiosità avranno voglia di scoprire il giardino e il museo tutti i giorni fino al prossimo 3 novembre. Particolare attenzione sarà destinata alle collezioni storiche, alle comunità del territorio, alle famiglie, alle scuole, a chi sceglie il Lago di Como come meta di vacanza.

La stagione 2019 si apre con una prima mostra fotografica “Chiare, fresche e dolci acque. Viaggi fotografici sul Lago di Como” (12 aprile-9 giugno) che ripercorre un secolo di vita lariana e di storia della fotografia grazie alle opere raccolte con sapienza e meticolosità dal collezionista comasco Ruggero Pini. Un viaggio che parte nell’Ottocento con Luigi Sacchi e Pompeo Pozzi e termina con le istantanee di Alfred Stieglitz.

Durate la stagione saranno organizzate esposizioni di arte contemporanea, giornate speciali dedicate alle famiglie e ai bambini, laboratori, i Summercamp per i piccoli esploratori, eventi dedicati ai giardino e al suo patrimonio botanico, appuntamenti musicali, senza dimenticare l’impegno sociale con la campagna “Villa Carlotta per tutti” e le consolidate collaborazioni con Anffas Centro Lario e Valli e con la Cooperativa Azalea onlus.

Servizio speciale su La Provincia di martedì 19 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA