Treni, domenica sciopero  Rischio ritardi e cancellazioni
Treni a rischio domenica

Treni, domenica sciopero

Rischio ritardi e cancellazioni

Il sindacato OrSA ha proclamato uno sciopero di 24 ore per domenica: treni a rischio. Trattandosi di un giorno festivo, non sono previste fasce di garanzia. L’agitazione inizierà alle 3 del mattino di domenica e si concluderà alle 2 di lunedì.

Treni regionali, suburbani e a lunga percorrenza di Trenord e il servizio Malpensa Express potrebbero subire limitazioni e cancellazioni. Circoleranno autobus sostitutivi senza fermate intermedie per le eventuali corse non effettuate tra Milano Cadorna (in partenza da via Paleocapa, 1) e Malpensa e tra Malpensa e Stabio.

In una nota Trenord ha polemizzato: « Si tratta dell’ennesima azione rivendicativa da parte di OrSA, che rappresenta poco più del 14% del totale del personale e che non ha sottoscritto l’accordo sindacale di luglio, dopo aver condiviso per mesi la sua elaborazione e il contenuto. Tutte le altre componenti sindacali hanno scelto di avviare una nuova stagione di dialogo in un’ottica di reciproca collaborazione e corresponsabilità».


© RIPRODUZIONE RISERVATA