Un luglio di pioggia  Ma così tanta in 33 anni
Il Breggia in piena nei giorni scorsi a causa del record di pioggia (Foto by butti)

Un luglio di pioggia

Ma così tanta in 33 anni

E negli ultimi 10 giorni temperature sotto di 3 gradi dalla media

Como

Il luglio che ci siamo lasciati alle spalle è stato il più piovoso negli ultimi 33 anni almeno (da quando, cioè, vengono monitorati giorno per giorno i dati meteorologici) e con una temperatura media più bassa di almeno un grado. Sono i dati elaborati da meteocomo a dare la fotografia più nitida di quello che è stato il mese estivo per definizione, che di estivo non ha avuto davvero niente.

Il record negativo precedente risaliva al 2014 quando complessivamente erano caduti, in provincia, 317 millimetri d’acqua. Nel luglio di quest’anno quella stessa quantità d’acqua, anzi di più, è caduta negli ultimi dieci giorni del mese. Complessivamente la pioggia registrata dalla centralina di Monte Olimpino ha fatto segnare 459 millimetri di pioggia, 362 dei quali caduti nell’ultima decade, quella dei disastri e delle frane.

I giorni sereni sono stati soltanto 13, durante i quali la massima più alta è stata di 32,4 gradi. I giorni di pioggia sono stati anche loro 13, dodici dei quali accompagnati da temporali. In questi giorni la minima assoluta più bassa è stata inferiore ai 13 gradi, oltre gradi sotto la media delle temperature minime del mese.

Restando sul tema temperature, negli ultimi dieci giorni del mese, quando solitamente la media delle massime supera i trenta gradi, abbiamo avuto meno di 28 gradi.

Agosto non è iniziato molto meglio. Ieri la massima in città ha toccato i 25,5 gradi mentre la minima è arrivata a 16 gradi. L’acqua caduta nella giornata di ieri ha raggiunto punte massime di 25 millimetri di pioggia, non pochi ma decisamente meglio di quanto avvenuto nei giorni scorsi.

Infine sul fronte delle previsioni per i prossimi giorni, gli esperti parlano di un miglioramento anche se il rischio temporali, soprattutto nel tardo pomeriggio, non è scongiurato. La giornata peggiore dovrebbe essere mercoledì.


© RIPRODUZIONE RISERVATA