Una folla per i giardini nascosti  Como scopre i gioielli del centro  E quanta gente in Borgovico
Bellezze Interiori, le visite a palazzo Albrici Peregrini (Foto by andrea butti)

Una folla per i giardini nascosti

Como scopre i gioielli del centro

E quanta gente in Borgovico

La città murata apre le corti e i suoi palazzi più affascinanti. E oggi si replica

Como è davvero “bella dentro”, anche dentro. Un’occasione magica, senza uscire dalla città murata, in luoghi che chi passeggia abitualmente per il centro è abituato a vedere ogni giorno.

Como Bellezze Interiori cortili storici del centro storici aperti per le visite, palazzo Arturo Stucchi

Como Bellezze Interiori cortili storici del centro storici aperti per le visite, palazzo Arturo Stucchi
(Foto by Andrea Butti)

Da fuori. Invece grazie a “Bellezze interiori”, il “Festival dei giardini segreti”, tante case hanno dischiuso i loro portoni a un pubblico eterogeneo, curioso, numeroso (sold out, nonostante l’evento fosse a pagamento) e incantato da quegli spazi che, ogni tanto, si scorgono di sfuggita, quando una macchina esce da lì e alle sue spalle si intuiscono il verde, delle statue, magari un ninfeo.

Como Bellezze Interiori cortili storici del centro storici aperti per le visite, casa Spallino

Como Bellezze Interiori cortili storici del centro storici aperti per le visite, casa Spallino
(Foto by Andrea Butti)

Sul sito www.bellezzeinteriori.it non è solo possibile prenotare le visite guidate e acquistare il ticket, ma si può anche aderire mettendo a disposizione la propria abitazione.

E a proposito di iniziative di successo, una folla ha invaso sabato sera via Borgovico vecchia per la festa della via, animata da musica, cibo e intrattenimento

Como festa di via Borgovico

Como festa di via Borgovico
(Foto by Andrea Butti)

Como festa di via Borgovico

Como festa di via Borgovico
(Foto by Andrea Butti)


© RIPRODUZIONE RISERVATA