Valsolda, torna il premio Fogazzaro  Per chi sogna di pubblicare un libro
Antonio Fogazzaro alla sua scrivania a Valsolda

Valsolda, torna il premio Fogazzaro

Per chi sogna di pubblicare un libro

Tutti gli incontri legati al Concorso

Torna il concorso dedicato al famoso scrittore di origine vicentina ma legato al lago. Oltre ai concorsi letterari dedicati ai racconti inediti, alla poesia in italiano e in dialetto, tra giugno e ottobre ci sarà una serie di incontri ambientati negli scenari più affascinanti dei laghi di Lugano e di Como.

Ci saranno incontri con autori, proiezioni cinematografiche e iniziative che ruoteranno attorno all’opera del grande scrittore vicentino, quest’anno soprattutto intorno al suo romanzo d’esordio, Malombra, che ispirò anche il cinema con opere significative. Tra i più attesi appuntamenti letterari, il Premio intende diffondere la figura e l’opera di Antonio Fogazzaro, scrittore tra i più significativi della cultura letteraria fra Otto e Novecento, e la conoscenza del territorio della Valsolda, terra natale della madre dello scrittore.

Ecco di seguito i dettagli di tutti gli incontri.

Sabato 29 agosto, alle 17.30, al Museo Paolo Pagani di Castello Valsolda (Co), si terrà un incontro sui temi suggeriti da Expo 2015: “Loci cibus, quando il cibo è storia e cultura del territorio”. Durante l’incontro sarà presentato il libro di Rossano Nistri “Como e Lecco in cucina” (Alessandro Dominioni Editore). L’Autore dialogherà con Giuseppe Gervasini e Alberto Buscaglia. Intermezzi musicali di Massimo De Maria al pianoforte e del soprano Ramona Goni. Seguirà una degustazione di prodotti locali. Alle 20.30 concerto nella Chiesa di San Martino con Ilario Pillitu, sax e Ivan Porta alla fisarmonica.

Giovedì 3 settembre alle ore 18, presso la Fiera del Libro di Como si terrà l’incontro “Cinema e romanzo: Malombra, da Antonio Fogazzaro a Mario Soldati” durante il quale interverrà Alberto Buscaglia, coautore con Tiziana Piras del libro Malombra, il film di Mario Soldati dalla sceneggiatura allo schermo (New Press Edizioni, 2015). Alberto Buscaglia dialogherà con Alessio Brunialti

Sabato 5 settembre, alle 16, a Villa Gallia a Como premiazione dei “Racconti inediti” (primo premio 500 euro offerto dal Comune di Porlezza), “Poesia edita” (1000 euro offerti dalla Bcc Alta Brianza di Alzate Brianza) e “Microletteratura e social network” (un week end di due e di tre notti offerto dall’Hotel Stella d’Italia di San Mamete Valsolda).

Venerdì 25 settembre alle 20.45, alla biblioteca Fogazzaro di Loggio Valsolda, Giovanni Cocco e Amneris Magella presentano “Omicidio alla stazione Centrale” (Guanda, 2015) con Giuseppe Gervasini e Alberto Buscaglia.

Venerdì 23 ottobre alle 20.45, sempre in biblioteca, incontro con la poesia: presentazione del libro “Più non sai dove il lago finisca” a cura di Laura Garavaglia (Stampa ed.), antologia dei poeti del festival di poesia Europa in versi in omaggio al Lago di Como e al suo territorio.

Laura Garavaglia dialogherà con i poeti Fabiano Alborghetti, Pietro Berra, Rosa Maria Corti, Maurizio Cucchi, Laura Di Corcia, Gilberto Isella, Alberto Nessi, Mario Santagostini, Wolfango Testoni.

Gli incontri sono in collaborazione con La Casa della Poesia di Como.

Gli incontri proseguiranno poi nella stagione invernale con iniziative legate alla pubblicazione dei volumi sul cinema fogazzariano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA