Lunedì 01 Febbraio 2010

Al festival del cinema arriva la cronaca
"Fortapàsc" da mattina a sera

Tante le notizie per il terzo giorno de Il cinema italiano - 5° festival a Como in corso fino a sabato 6 febbraio al cinema Astra di Como su iniziativa di Paolo Lipari, storico curatore del cineforum che, a giudicare dalla folla che sta riempiendo l'unica sala rimasta in città, non potrebbe essere più soddisfatto: finora il pienone si è registrato per il concorso Rivelazioni, letteralmente “sold out” per la proiezione serale mentre lunedì mattina un pubblico di adolescenti attenti e commossi ha assistito alle testimonianze delle vittime di mafia raccolte in Io ricordo di Ruggero Gabbai.
Martedì 2 febbraio le proiezione della mattina e della sera sono di Fortapàsc film sul giornalista Siani, giovane e “scomodo” giornalista napoletano ucciso dalla camorra il 23 settembre 1985 a soli ventisei anni, che sarà introdotto dal direttore de La Provincia Giorgio Gandola. La notizia meno piacevole riguarda invece una defezione, quella dell'attrice Valentina Lodovini, che martedì 2 non sarà al festival.
Nel pomeriggio di martedì, in gara alle 18, il film La strategia degli affetti di Dodo Fiori che sarà all'Astra. 

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags