Mercoledì 01 Dicembre 2010

Metti uno spettacolo sotto l'albero
Il teatro arriva nel salotto di casa

Tra tutti i regali natalizi che si possono ideare e acquistare per le prossime festività, la palma del più originale e sorprendente spetta certamente a "Un Natale spettacolare", la proposta pensata dalla Cooperativa Attivamente nell'ambito dell'esperienza di Residenza Teatrale Torre Rotonda, in atto in questi mesi al teatro Sociale di Como, in collaborazione con Aslico. Fedeli ad una propria cifra stilistica che li ha portati ad esplorare diverse strade per raggiungere il pubblico, i componenti del gruppo e in primis Jacopo Boschini, autore e regista degli spettacoli, hanno recuperato un progetto di qualche anno fa, che prevedeva il teatro in casa. Sì, avete capito bene, il teatro non è più soltanto da guardare in sale tradizionali o in altri luoghi simili e adatti allo scopo, ma arriva a domicilio, nel salotto di casa vostra, per voi e per tutti i vostri amici e parenti. Con l'avvicinarsi delle feste natalizie la proposta si cala sempre di più nell'atmosfera del Natale e proprio per i giorni clou delle vacanze, tra un cinepanettone e un cenone, molti potrebbero trovare spazio per il teatro o anche per la musica. "C'è chi ha già acquistato uno dei nostri pacchetti per sé oppure per regalarlo ad amici e altre persone care, con il gusto della sorpresa. Noi lavoriamo in provincia di Como ma non abbiamo nessun problema a spostarci per arrivare ovunque venga richiesta la nostra presenza". Ma in che cosa consiste l'offerta di Attivamente per questo "Natale spettacolare". I programmi sono due. Per chi preferisce il teatro, con una storia da sviluppare tra le mura domestiche ma caratterizzata da grandi orizzonti e viaggi avventurosi (seppur amari), c'è lo spettacolo "Clandestino (in casa)" che ci presenta una vicenda dai tratti molto attuali, salvo una sorpresa, ovviamente top secret, sul finale. Se sceglierete la prosa, arriveranno a casa vostra gli attori Stefano Panzeri e Stefano Dragone che mettono in scena il testo scritto e diretto da Boschini. In atmosfere ricche di inqueta suggestione, un viaggiatore compie un itinerario difficile e ricco di colpi di scena. La scenografia è adatta a spazi piccoli e colpisce per l'ingegnosità e la fantasia artigiana con cui è stata costruita. Lo spettacolo ha debuttato nello scorso autunno al teatro Sociale proprio in occasione della festa di apertura della residenza Torrerotonda. Se alla parola preferite le sette note, potrete scegliere di ospitare in salotto un vero e proprio concerto con  Notte d'incanto. Suonano i musicisti Chiara Marzorati al violino, Ivana Mauri al clarinetto, Matteo Giudici alla chitarra e Raul Moretti all'arpa. Il fascino delle musiche natalizie, interpretato in un programma originale da giovani musicisti, potrà essere un regalo davvero doc per gli appassionati ma anche per chi ama le atmosfere della festa. Il costo di questi originali regali è di 350 euro, per una spesa che si può anche suddividere tra amici, per un momento di condivisione, dal costo non impossibile. Per avere informazioni ulteriori e prenotare il proprio spettacolo o concerto privato, si può contattare la Cooperativa Attivamente scrivendo una mail a promozione@coopattivamente.it, chiamare il 392/9816744 o visitare il sito www.torrerotonda.it
                                     
Sara Cerrato

 

b.faverio

© riproduzione riservata

Tags