Mercoledì 01 Dicembre 2010

<Chat a due piazze> al Fumagalli
Pisu e due famiglie on line

CANTU' Ritorna la commedia brillante al teatro Fumagalli di Cantù, per un momento di spensieratezza. Venerdì sera, alle 21.15, la stagione della sala presenta lo spettacolo Chat a due piazze, seguito di Taxi a due piazze e versione italiana di una commedia di successo scritta da Ray Cooney, autore britannico che negli anni ha sfornato testi esilaranti e sempre acuti, che, oltre a perfetti meccanismi teatrali, rivelano uno sguardo sulle evoluzioni sociali.
La garanzia per il pubblico è quella di assistere ad uno spettacolo divertente con un cast di attori simpatici e capaci di stare sulla scena come Fabio Ferrari, volto popolare per aver interpretato, tra gli altri ruoli della sua carriera, il personaggio del “discolo” e pluriripetente Chicco Lazzaretti, nella serie tv I ragazzi della 3° C. Con lui sulla scena vedremo Lorenza Mario, ballerina e attrice che ha lavorato molto sia in tv che sul palcoscenico. Con Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino e con la partecipazione straordinaria del popolare Raffaele Pisu, il cast è al completo e viene diretto da Gianluca Guidi, figlio di Johnny Dorelli e di Lauretta Masiero, ormai da anni impegnato anche nella produzione di spettacoli brillanti  e di impronta musicale, molto apprezzati dal pubblico. Anche questa commedia dunque si propone di coinvolgere divertendo ed è calata nell'oggi, in un momento storico in cui le esistenze di tutti sono profondamente modificate dalle nuove tecnologie applicate alla comunicazione.
Lo slogan della commedia è «Come e' difficile avere una doppia vita da quando c'e' Facebook…!».  Il protagonista di questa rocambolesca avventura è infatti il signor Mario Rossi (vale a dire un uomo normale e assolutamente sovrapponibile a tanti di noi).
È tassista, sposato da vent'anni. L'unico piccolo “problema” (e qui scatta il rovesciamento teatrale che porta alla risata) è che il nostro personaggio è sposato da vent'anni con Barbara a piazza Irnerio e nello stesso tempo con Carla a piazza Risorgimento. Ha anche  due figli deliziosi: Alice a piazza Irnerio…e Giacomo, a piazza Risorgimento.
La situazione appare quindi molto complicata e soltanto con una ferrea organizzazione, Mario riesce a conciliare le esigenze delle sue famiglie. Almeno fino a quando, un giorno, i suoi due figli, una ragazza della prima famiglia e un ragazzo della seconda, si conoscono in chat su internet, e decidono di incontrarsi. Sono da prevedere, ovviamente, incidenti ed equivoci.
Il "povero" tassista cercherà di raddrizzare la situazione con l'aiuto del suo fidato amico Walter, ma si arriverà precipitosamente ad un finale a sorpresa…Bilietti a 28 – 25 euro. Info: 031/733711.
Sara Cerrato

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags