Sabato 21 Maggio 2011

Indagini tra gli scaffali:
maratona noir in libreria

di Sara Cerrato

Tanti autori e tante storie da leggere tutto d'un fiato. Sono questi i semplici ma efficaci ingredienti degli Aperitivi in giallo, il ciclo di incontri letterari che parte martedì, alle 18, alla Ubik di Como, in piazza S. Fedele. L'appuntamento con la letteratura noir e poliziesca, ormai giunto alla quarta edizione, prevede una serie di opportunità per tutti coloro che, soprattutto d'estate, non possono rinunciare a una bella lettura in genere giallo. La partenza è martedì, con il primo ospite,  Paolo Grugni, che presenta "L'odore acido di quei giorni", pubblicato da Laurana Editore. Alessandro Bellezza, è una figura curiosa. Un tempo era chirurgo e ora recupera, per lavoro, i cadaveri di animali uccisi sulla strada, per evitare ulteriori incidenti. Contemporaneamente, Lucia Tilde Ingrosso e Giuliano Pavone presentano, edito da Newton Compton, "Milano in cronaca nera", serie di racconti che vedono il capoluogo lombardo, da sempre fonte di ispirazione per giallisti, come epicentro di oscure vicende. A moderare gli incontri sarà Alessio Brunialti.  Passando al giorno successivo, il programma prevede l'incontro con Marco Malvaldi che dialogherà con Gerardo Monizza, a proposito di "Odore di chiuso" il suo romanzo ambientato in un castello in Maremma e edito da Sellerio. Ancora Gerardo Monizza sarà l'intervistatore che giovedì, sempre alle 18, presenterà al pubblico Giuseppe Pederiali, che per Garzanti pubblica "Il ponte delle sirenette". Si racconta di Sirena, abbandonata a sette anni sul Ponte delle Sirenette e ospite dell'orfanotrofio delle Stelline. L'ultima serata del ciclo di incontri che si terranno all'aperto in piazza, salvo maltempo, è prevista per venerdì, sempre negli stessi orari. Due gli autori ospiti: Andrea Fazioli, con il suo "La Sparizione" edito da Guanda ed ambientato nel non lontano Canton Ticino. Ad investigare sarà l'ex detective Contini. Ci sarà poi Ugo Barbàra che per Piemme pubblica "Le mani sugli occhi". Moderatore sarà Alessio Brunialti. L'ingresso è libero. Info: 031.273554.

v.fisogni

© riproduzione riservata

Tags