Domenica 24 Giugno 2012

Lo Swing Crash Festival si congeda
con un evento nell'evento a Como

COMO Ultima giornata canonica per la settima edizione dello "Swing Crash Festival" (ma ci sarà una coda per gli irriducibili anche domani sera). La coloratissima manifestazione organizzata dai campioni internazionali di ballo Vincenzo Fesi e Isabella Gregorio oggi prenderà il via già alle 11 al Touring Cafè di piazza Cavour con un "record hop" a base di cocktail hawaiani, naturalmente, rigorosamente in abito anni Trenta, come se l'attacco a Pearl Harbor non fosse ancora avvenuto. Così alle 18 in piazza sarà uno "Swing Harbor", con il "vintage hair styling" in un angolo a partire dalle 20 prima di lasciare spazio agli assoluti protagonisti della serata: i ballerini, certo, chiamati a raccolta da tutto il mondo ancora una volta, ma anche i musicisti della Carling Family. Arriva dalla Svezia ed è davvero una famiglia anche se quest'anno Gunhild, Max, Ulf e Gerd Carling suoneranno assieme ai Gentlemen & Gangsters, anch'essi diGotheborg. Saranno questi ultimi ad animare l'affollatissimo "dopo festival" che si svolge al Como Fashion Café di via Sant'Abbondio 7 dopo la mezzanotte: un evento nell'evento che richiama una folla di appassionati e curiosi, comaschi e non (la percentuale di turisti è altissima) per l'evento che è ormai tradizionale nell'aprire l'estate lariana (info: www.swingcrashfestival.com).
Alessio Brunialti

a.cavalcanti

© riproduzione riservata