De Sfroos, 1 maggio in Valtellina
DAVIDE VAN DE SFROOS (Foto by Sandro Menegazzo)

De Sfroos, 1 maggio in Valtellina

L’artista lariano celebrerà la festa con un grande concerto a Buglio in Monte. Dedicato ai minatori

Primo maggio tra i lavoratori valtellinesi per Davide Van De Sfroos: l’artista lariano celebrerà la festa con un grande concerto a Buglio in Monte. C’è un forte legame tra il cantautore e il territorio di Sondrio, cantato in un brano – simbolo come “Il minatore di Frontale” e questo evento prende spunto proprio da quel testo e dall’album che lo contiene: «‘Pica!’ – racconta Davide – parla del lavoro e ‘Il minatore di Frontale’ racconta di un lavoro epico, di un mondo di terre e di rocce. Io ho scritto una canzone, qualcuno l’ha vissuta. Sulla terra, nella terra e sotto la terra. Dentro di me, qualcosa è cambiato e mi sono affezionato a questa terra. Che non è come le altre terre. Per capirlo, anch’io sono dovuto andare in galleria. E la canzone ha preso significato nel momento in cui l’incontro con i minatori di Frontale le ha dato significato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA