Mercoledì 20 Agosto 2014

In concerto a Menaggio
il violinista Cardinale

Violino protagonista a Menaggio

È uno dei rari violinisti che, nel mondo, eseguono in concerto la versione integrale dei 24 Capricci di Paganini: Andrea Cardinale sarà mercoledì 20 agosto alle 21 al Teatro Comunale di Menaggio, invitato dalla rassegna Riflessi d’Arte 2014 per il recital che comprenderà musiche di Tartini, Beethoven, Grieg, De Sarasate, Granados.

Cardinale, che suona un violino di Jean-Baptiste Vuillaume del 1864, è virtuoso internazionale; diplomato in violino al Conservatorio di Genova, dove ha conseguito la laurea biennale di alto perfezionamento virtuosistico, ha studiato con Ruggiero Ricci, Franco Gulli, Berl Senofsky, Giuliano Carmignola e con esponenti del virtuosismo violinistico che ha come capi scuola grandi violinisti come Leonid Kogan, David Ostraich, Jascha Heifetz Michael Rabin, Nathan Milstein. ha tenuto concerti in tutto il mondo, effettuato tournées internazionali.

Accompagna Cardinale al pianoforte il pianista concittadino Alessandro Magnasco, che vanta una pari brillante carriera: ospitato da centinaia di associazioni musicali internazionali, Magnasco suona in prestigiose sale da concerto come Carnegie Hall di New York, Tohnhalle di Zurigo, Gasteig di Monaco di Baviera Sheremetev Palace di San Pietroburgo, oltre a Teatro Alfieri di Torino, Teatro Carlo Felice e Casa Paganini di Genova. E’ direttore artistico di A.MU.S.A. e responsabile musicale della “Paganini Philarmonic Orchestra.

MENAGGIO

© riproduzione riservata