Quartetto Ludus: invito  all’incanto di Villa Carlotta
Quartetto Ludus

Quartetto Ludus: invito

all’incanto di Villa Carlotta

Nuovo appuntamento questo pomeriggio, venerdì 16 agosto, per il Lake Como International Music Festival

Nuovo appuntamento a Villa Carlotta di Tremezzo con il Lake Como International Music Festival che, questo pomeriggio (venerdì 16 agosto) alle 17.30, ospiterà il quartetto d’archi Ludus per proporre “Les ventredis”. Anticipa Floraleda Sacchi, direttore artistico: «Immaginate un venerdì sera, un abito elegante, una carrozza, un invito e un salotto in cui trovarsi per condividere pettegolezzi e musica tra autori di rilievo musicale caduti nell’oblio e altri non premiati nella loro vita che invece oggi tutti conoscono. In questo segno questo concerto del Quartetto Ludus che si è specializzato proprio nella ricerca e in repertori spesso ingiustamente trascurati».

E in questo repertorio, quindi, rientrano la “Sonata” a violino primo, violino secondo,viola e violono di Telemann, il “Quartetto d’archi” in sol maggiore op. 25/6 di Giardini; il “Quartetto d’archi” in si bemolle maggiore n.1, op.22 di Stamiz; i “Canti armeni” “ The red shawl”, “Shoshigi” e “Clouds” di Komitas; l’incompiuto “Quartetto d’archi” n.1 di Rachmaninov. A suonare Ivo Crepaldi e Andrea Ferroni ai violini, Alexander Monteverde alla viola e Ivo Brigadoi al violoncello. Il biglietto d’ingresso, a 18 euro, include il concerto, la visita alla mostra, al museo e ai giardini di Villa Carlotta (dalle 14). È l’ultima tappa del festival a Villa Carlotta, ma i concerti non sono finiti: l’8 settembre il Lake Como si sposta a Villa del Soldo ad Alzate Brianza per il recital “La ultima curda” con il bandoneonista Fabio Furia e il chitarrista Alessandro Deiana.
A. Bru.


© RIPRODUZIONE RISERVATA