Un omaggio di seta per Nureyev  Al Sociale danzano le stelle della Scala
“La seta accarezza Nureyev” è il titolo dello spettacolo in programma al Sociale

Un omaggio di seta per Nureyev

Al Sociale danzano le stelle della Scala

L’evento: sabato 27 aprile spettacolo con solisti e primi ballerini coordinati da Beatrice Carboni - Il ricordo di un artista leggendario sarà legato al tessuto “comasco”: una coreografia esclusiva

Si preannuncia appassionante e suggestiva la serata dedicata alla danza classica, che si terrà, fuori stagione, al Teatro Sociale di Como il prossimo 27 aprile. Alle 20.30, va in scena, per un appuntamento extra, rispetto alla programmazione, un omaggio ad un grande astro della danza, prematuramente scomparso.

Si tratta di “La seta accarezza Nureyev. Il filo d’oro che lega la danza delle virtù”. Lo spettacolo verrà interpretato da un cast d’eccezione. Sul palco della sala comasca arriveranno i solisti e primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano, coordinati da Beatrice Carbone. La danza sarà accompagnata dalla voce di Daniel Lumera.

In programma sono previste coreografie celeberrime come “Il lago dei cigni”, “Cantata”, “Mission”, “Giselle”, “El desierto”, “Schiaccianoci”, “Don Chisciotte”, “Libera!”, “Carmen”, “Corsaro”. Si tratta quindi di un programma eterogeneo e adatto a soddisfare molti palati, ma con un elemento di continuità che ha il suo fascino.

La serata vuole infatti rendere omaggio a Nureyev anche con un “aggancio” comasco. Come suggerisce il titolo che recita “La seta accarezza Nureyev”, sarà la leggerezza impalpabile del filo di seta, a cui è legata tanta storia creativa e imprenditoriale “Made in Como”, a fare da trait d’union tra i diversi momenti dell’esibizione sulle punte. I primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano “interpreteranno” il tessuto più prezioso e antico del mondo, facendo ricorso a tutta la loro leggerezza, che coniuga doti atletiche ed interpretative, temperate dalla lunga e severa preparazione accademica.

Per questo, in occasione di questa speciale serata, è stata ideata una coreografia preparata in esclusiva per Como con l’utilizzo di seta vera e propria, che aggiungerà una componente materica alla danza. Questa interpretazione sulle punte sarà guidata dalla voce di Daniel Lumera autore e speaker, esperto di scienza del benessere e della qualità della vita.

Parte del ricavato sarà devoluto a due progetti umanitari. Il primo è School for Children, per migliorare attraverso l’educazione scolastica e lo sviluppo di progetti, la qualità di vita dei bambini dall’infanzia all’adolescenza. C’è poi My Life Design Foundation, per educare alla consapevolezza attraverso i valori della realizzazione della cooperazione per la pace e del perdono.

I biglietti costano da 40 a 20 euro. Informazioni e acquisto dei tagliandi per assistere allo spettacolo: www.teatrosocialecomo.it e 031/270170.


© RIPRODUZIONE RISERVATA