Binari, lavori di notte   Sonno a rischio a Erba
Lavori notturni per rendere più sicuri i binari senza intralciare la circolazione

Binari, lavori di notte

Sonno a rischio a Erba

Da stasera al 15 agosto cantiere aperto dalle 22 alle 6 del mattino per mettere in sicurezza il tragitto

Aprono i cantieri notturni per mettere in sicurezza i binari, ma il sottopassaggio di corso 25 Aprile resta in alto mare. Ci sono novità sul fronte ferroviario, ma per gli erbesi non si può parlare di buone notizie: da oggi ci saranno lavori in corso tutte le notti e gli interventi potrebbero disturbare il sonno dei cittadini. Poche prospettive invece per il sottopassaggio: il sindaco Veronica Airoldi ha spiegato che il Comune e Ferrovienord devono ancora trovare un accordo.

Interventi fondamentali

I lavori in corrispondenza dei binari partono oggi e si concluderanno il 15 agosto. «Il cantiere - fanno sapere dall’ufficio tecnico del Comune di Erba - è stato disposto da Ferrovienord e se ne occuperà l’azienda Valsecchi di Merone. Gli operi lavoreranno tutte le notti dalle 22 alle 6, festivi compresi: dovranno rifare i sottofondi dei binari, oltre a una serie di importanti lavori di manutenzione. Sono interventi fondamentali per la sicurezza del trasporto».

Il cantiere aprirà la notte per non creare disagi ai pendolari durante il giorno. «Abbiamo concesso una deroga ai limiti del rumore nelle ore notturne, in alcuni momenti si supereranno i limiti stabiliti dal piano acustico comunale. Ci saranno dei disagi per i cittadini, inutile nasconderlo, ma non c’erano alternative: non si può interrompere un servizio pubblico».

Il grosso dell’intervento «sarà nel tratto compreso tra corso 25 Aprile e la frazione di Carpesino, in particolare in corrispondenza della stazione di piazza Padania, ma dovranno fare qualcosa anche tra Erba e Merone. Speriamo nella comprensione degli erbesi, non c’erano davvero alternative».

© RIPRODUZIONE RISERVATA