«C’è una perdita d’acqua a casa»  Erba, respinto l’idraulico-truffatore
la truffa è stata tentata in via Mazzini (Foto by foto bartesaghi)

«C’è una perdita d’acqua a casa»

Erba, respinto l’idraulico-truffatore

Una donna è stata chiamata al cellulare: «Ci servono le chiavi»

Hanno aspettato che andasse al lavoro, poi le hanno telefonato sul cellulare.

«C’è una grossa perdita in casa sua, abbiamo bisogno le chiavi dell’appartamento oppure dovremo buttare giù la porta». Una truffa ben congegnata ai danni di una donna erbese che vive sola in pieno centro, in via Mazzini: «Mi sono spaventata molto - racconta a “La Provincia” - ma per fortuna non sono cascata nella trappola. Voglio mettere in guardia tutti i cittadini, non vorrei che qualcuno si ritrovasse con i ladri in casa».

La vittima del tentato raggiro si presenta con nome e cognome, ma chiede di omettere le sue generalità nell’articolo: «Vivo sola, preferisco non essere riconoscibile». La donna vive in via Mazzini, in pieno centro, all’interno di un condominio.

I dettagli su La Provincia in edicola venerdì 17

© RIPRODUZIONE RISERVATA