Dodici chiese in una giornata  Il tour che unisce fede e cultura
Una delle rare visite alla chiesina di Santa Valeria, nella proprietà di Villa Giuliani tra Caglio e Sormano

Dodici chiese in una giornata

Il tour che unisce fede e cultura

La manifestazione Un bus navetta girerà tra Caglio, Rezzago e Sormano

Intrattenimento musicale e depliant illustrativi con la storia e la mappa

Alla notte bianca che imperversa d’estate in molti paesi con diversi nomi, nei Monti di Sera rispondono con una giornata d’arte e di cultura, elevando il concetto della passeggiata e unendo nel percorso dodici gioielli architettonici con all’interno affreschi e arredi di pregio oltre ad esibizioni musicali.

Gli orari

Ad unire le chiese dislocate sui tre paesi di Caglio, Rezzago e Sormano ci sarà una navetta che continuerà a girare per tutta la giornata di domenica 29 per trasportare i visitatori.

L’idea è di certo particolare e permette di riscoprire dei gioielli a volte dimenticati: «La nostra Comunità Pastorale della Madonna di Campo si può bene definire un parco monumentale perché una ricchezza di beni architettonici e pittorici in così poco spazio non è certo patrimonio comune – spiega Alberto Bottinelli ideatore per la comunità pastorale dell’iniziativa -.Doveroso quindi aprire, nello stesso giorno, tutte le nostre chiese, compresa anche quella privata di Santa Valeria, e sviluppare, nell’arco della giornata, un percorso di visita seguendo dodici piccoli concerti in ciascuna chiesa».Strumenti e concertisti diversi allieteranno la presenza nelle chiese, si passerà dal piano al sax toccando il coro. Ogni concerto durerà poco più di mezz’ora e chi vorrà potrà visitare da mattina fino a sera le strutture godendo della buona musica.


© RIPRODUZIONE RISERVATA