Erba, folla in piazza per il Giro E  C’era anche l’ex campionessa D’Angelo
La partenza del Giro E riservato alle biciclette a pedalata assistita (Foto by Stefano Bartesaghi)

Erba, folla in piazza per il Giro E

C’era anche l’ex campionessa D’Angelo

La domenica speciale con le biciclette a pedalata assistita e la partenza data dal sindaco Veronica Airoldi

Prima la partenza del Giro E, poi l’arrivo della Carovana del Giro d’Italia. Per la città di Erba la domenica mattina del 26 maggio è stata una grande festa di sport: tanti cittadini hanno raggiunto piazza del Mercato sin dalle 9.30 per assistere alla partenza della tappa numero 13 del Giro E, la manifestazione legata alla Corsa Rosa ma interamente dedicata alle biciclette elettriche.

Le ragazze immagine del Giro E, il sindaco Veronica Airoldi e la campionessa italiana di ciclismo del 1967, Rosa D’Angelo

Le ragazze immagine del Giro E, il sindaco Veronica Airoldi e la campionessa italiana di ciclismo del 1967, Rosa D’Angelo
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Sulla strada dieci squadre e sessanta partecipanti, oltre a due membri della Ciclistica Erbese che hanno ottenuto un pass per pedalare lungo tutta la tappa insieme ai team ufficiali.

La folla in piazza del Mercato a erba

La folla in piazza del Mercato a erba
(Foto by Stefano Bartesaghi)

La presentazione dei due ciclisti della Ciclistica Erbese

La presentazione dei due ciclisti della Ciclistica Erbese
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Sul palcoscenico, insieme al sindaco Veronica Airoldi e alla sua vice Erica Rivolta, è salita anche l’erbese Rosa D’Angelo: 83 anni, nel 1967 è stata campionessa italiana di ciclismo femminile. Presente anche il lecchese Antonio Rossi, ex campione di canottaggio impegnato nella promozione della candidatura olimpica di Milano-Cortina.

Il campionissimo di canoa e sottosegretario regionale Antonio Rossi a Erba

Il campionissimo di canoa e sottosegretario regionale Antonio Rossi a Erba
(Foto by Stefano Bartesaghi)

La festa è ripresa alle 13.30 con l’arrivo della Carovana del Giro d’Italia: trecento metri di lunghezza, quaranta mezzi, la Carovana porta in giro i principali sponsor della Corsa Rosa. Per un quarto d’ora, gli animatori hanno ballato e distribuito gadget agli erbesi presenti in piazza.

La moto e la Lambroghini in uso alla Polizia in mostra in piazza

La moto e la Lambroghini in uso alla Polizia in mostra in piazza
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Grande emozione per il sindaco Veronica Airoldi, che ha trattato personalmente per portare in città la manifestazione: a lei è stata consegnata la bandiera della tappa numero 13 del Giro E. «Speriamo di rivedervi il prossimo anno» ha detto il primo cittadino dal palcoscenico, prima di ringraziare le forze dell’ordine e i funzionari comunali per un’organizzazione effettivamente impeccabile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA