Erba, il municipio com’era  Restaurata la saletta di legno
La saletta è interamente rivestita in legno (Foto by Bartesaghi)

Erba, il municipio com’era

Restaurata la saletta di legno

Quando non sarà usata per riunioni del personale resterà aperta al pubblico. «È l’unico ambiente in pieno stile ottocentesco: era utilizzato come locale da pranzo»

Torna a risplendere la saletta di legno al piano terra di Palazzo Majnoni. Pochi giorni fa in municipio sono terminati i lavori di restauro di quella che tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento era la sala da pranzo della famiglia Majnoni.

La sala sarà visitabile negli orari di apertura del municipio: «All’interno - dice l’architetto Paolo Farano, che ha coordinato i restauri - abbiamo allestito una mostra fotografica sulla storia della villa e della famiglia. Resta l’unica stanza dove si può ancora respirare la stessa aria di cento anni fa».

I lavori di restauro della saletta di legno sono costati 20mila euro, tutti a carico del Comune, e sono terminati da poco. «La stanza - racconta Farano - si affaccia sul parco pubblico, quello che una volta era il giardino della villa, ed era utilizzata come sala da pranzo».

«Volevamo conservare la memoria storica della villa almeno in questo luogo, così abbiamo pulito e sistemato tutto il legno che ricopre le pareti e il soffitto riportandolo esattamente a com’era all’epoca della posa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA