Erba, raccolte mille firme in due giorni  «Non condannate a morte la piazza»
Alcuni dei commercianti impegnati a raccogliere le firme mostrano in piazza Mercato la petizione avviata (Foto by Stefano Bartesaghi)

Erba, raccolte mille firme in due giorni

«Non condannate a morte la piazza»

I commercianti hanno avviato una petizione per convincere l’amministrazione a mantenere i 29 parcheggi che dall’1 marzo saranno cancellati

Mille firme in due giorni. E non è finita perché i commercianti del centro continuano a chiedere ai loro clienti e conoscenti di aderire alla petizione il cui titolo non lascia margine a interpretazioni: «Non condannate a morte piazza del Mercato». La raccolta di firme è stata avviata per convincere l’amministrazione del sindaco Veronica Airoldi a rinunciare al taglio di 29 parcheggi in piazza Mercato a partire dall’1 marzo. Una decisione contestatissima - pur tra non pochi favorevoli - dagli operatori commerciali della zona che temono un contraccolpo negativo alle loro attività.


© RIPRODUZIONE RISERVATA