Erba, scala in ferro chiusa al pubblico  La Valle Bova perde un richiamo
Una escursione nella riserva della Valle Bova (Foto by archivio)

Erba, scala in ferro chiusa al pubblico

La Valle Bova perde un richiamo

Gli escursionisti potranno utilizzarla solo al termine dell’intervento di messa in sicurezza

La scala di ferro della Riserva Valle Bova resta chiusa al pubblico in attesa degli interventi di messa in sicurezza di cui si occuperanno il Comune di Erba, il Cai e i volontari dell’associazione Amici della Valle Bova.

La conferma arriva da parte del consigliere comunale Alberto Cavalleri, delegato dal sindaco alla promozione della riserva naturale.

«L’intervento non sarà dei più semplici - dice Cavalleri - perché non si tratta solo di sistemare la base ma anche il terreno franoso ai piedi della scala».

Insomma, nella stagione migliore per le camminate in Valle Bova gli escursionisti dovranno rinunciare a percorrere la scala di ferro, uno dei simboli della riserva insieme alla vicina scala di legno.

I problemi sono sorti all’inizio del mese di aprile, quando alcuni escursionisti hanno notato il distacco improvviso della base della scala dal terreno.

«Inizialmente sembrava un problema legato solo alla base - spiega Cavalleri, che è anche un esperto escursionista - ma poi abbiamo constatato un piccolo cedimento che interessa tutto il sentiero su cui poggi la base della scala. Anche se la scala resta attaccata ben salda nella parte superiore, abbiamo comunque disposto la chiusura del passaggio per scongiurare infortuni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA