Eupilio, l’ultimo pastore del Cornizzolo Gaetano e la transumanza con 30 pecore
Gaetano Galbusera con Willie, il cane pastore che lo aiuta a badare al gregge (Foto by Stefano Bartesaghi)

Eupilio, l’ultimo pastore del Cornizzolo
Gaetano e la transumanza con 30 pecore

Il gregge resterà in quota fino a novembre. Un tempo erano 30 i pastori che sul monte che separa il Comasco dal Lecchese badavano a più di 700 capi

È rimasto da solo. Da qualche anno è così. Solo la compagnia del fedele Willie, del gregge di una trentina di pecore, e degli alunni che lo hanno accompagnato nella scarpinata fino in cima al Cornizzolo. Per Gaetano Galbusera quella che ha compiuto il 2 maggio 2019 è la transumanza numero 50 di una vita quasi tutta trascorsa a fare il pastore, un mestiere che nessun giovane vuole fare.

Gaetano con Willie lungo la strada che da Eupilio porta al Cornizzolo

Gaetano con Willie lungo la strada che da Eupilio porta al Cornizzolo
(Foto by Stefano Bartesaghi)

I guadagni sono quel che sono, e la burocrazia è arrivata fin quassù, nel regno della natura e della sua semplicità.

Ampio servizio su La Provincia in edicola sabato 4 maggio 2019


© RIPRODUZIONE RISERVATA