Giovanna ancora prigioniera Si attendono notizie dalla Turchia
Caslino d'Erba Giovanna Lanzavecchia ragazza fermata in Turchia a Istanbul

Giovanna ancora prigioniera
Si attendono notizie dalla Turchia

Un prof di Asso. Battaglia giusta

L’Erbese e la Provincia di Como si scoprono vicini al popolo curdo, una vicinanza ancora più sentita in queste ore in cui la caslinese G iovanna Lanzavecchia rimane nelle mani delle autorità turche.

Teodoro Margarita, professore di francese di Asso, è da sempre vicino al Pkk e alla popolazione Curda. In questi giorni sulla sua casa di Cranno campeggia una bandiera del Kurdistan. «Io sto con Giovanna – esordisce il docente -. Non si può finire in prigione per aver scritto un post».

«Tra Erba e Cantù ci sono tre ragazze militanti internazionali per la causa curda - spiega -. Poi c’è l’impegno di diverse associazioni che fanno pervenire aiuti in Kurdistan. Recentemente c’è stato un interessante incontro al teatro di Griante in cui si è parlato dei problemi di quel Paese.»

I dettagli su la Provincia in edicola mercoledì 23 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA