Incendio in un appartamento  Un vicino di casa in ospedale
I Vigili del fuoco in azione nell’appartamento di Ponte Lambro (Bartesaghi)

Incendio in un appartamento

Un vicino di casa in ospedale

Ponte Lambro: era entrato per verificare che non ci fosse rimasto nessuno

Le fiamme domate in pochi minuti. All’origine forse c’è un corto circuito

L’intervento dei pompieri

L’intervento dei pompieri

Paura ieri sera in via Mazzini a Ponte Lambro, in un condominio di fronte all’entrata della palestra New Millenium: qui intorno alle 19.15 è scoppiato un incendio all’interno di un appartamento al secondo piano dell’edificio. Sul posto cinque mezzi dei vigili del fuoco di Erba, fortunatamente nessuno è rimasto ferito; solo un vicino di casa è stato trasportato per accertamenti all’ospedale Fatebenefratelli di Erba, ma le sue condizioni di salute non destano preoccupazione.

Secondo quanto è stato possibile ricostruire, la casa sarebbe abitata da una famiglia di cinque persone; quando è scoppiato l’incendio, all’interno c’era solo la figlia maggiore che è riuscita ad uscire senza troppi problemi. Non è escluso che si sia trattato di un cortocircuito, ma solo esami più approfonditi potranno sciogliere ogni dubbio. I vigili del fuoco si sono fermati in via Mazzini per più di un’ora: dopo aver ripulito il tratto di strada sotto all’edificio, hanno fatto ritorno in caserma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA