La nuova Erba non è solo cemento  In arrivo altri due parchi in centro
Uno dei parchi verrà realizzato di fronte all’oratorio di San Maurizio (Foto by Bartesaghi)

La nuova Erba non è solo cemento

In arrivo altri due parchi in centro

Nella variante al Pgt incluse le aree verdi tra via San Maurizio e via Battisti. Entrambi sono zone vicine alle scuole elementari e si punta ad aprirle la prossima primavera

Non c’è solo il cemento. Dalla variante generale al Pgt proposta dall’amministrazione di Marcella Tili spuntano anche due parchi pubblici tra via San Maurizio e via Cesare Battisti, a poche decine di metri dalle scuole elementari più frequentate dalla città.

I giardini avranno un’estensione complessiva di 9.800 metri quadrati e verranno ceduti da alcuni privati in cambio della definizione precisa delle aree - all’interno dello stesso comparto - in cui sarà possibile edificare delle abitazioni fino a un massimo di due piani.

Il progetto è stato presentato dal dirigente del settore urbanistica, l’architetto Massimiliano Lippi, nel corso dell’ultima seduta della commissione territorio che ha dato il via all’analisi della variante al Pgt.

Entrambi i lotti si trovano molto vicino alle scuole elementari del centro città, quelle di via Battisti: i ragazzi avrebbero dunque due parchi pubblici della grandezza complessiva di 9.800 metri quadrati. Nel corso della seduta della commissione, il sindaco Tili ha anche ricordato le scadenze amministrative legate alla variante generale al Pgt.

«Il 9 maggio ci sarà la conferenza sul rapporto ambientale con tutti gli organi deputati, contiamo poi di adottare la variante a giugno e di approvarla tra ottobre e novembre». I nuovi parchi, insomma, potrebbero già essere usufruibili la prossima primavera.


© RIPRODUZIONE RISERVATA