Erba, è  morto  Carlo Castagna
Carlo Castagna

Erba, è morto

Carlo Castagna

L’imprenditore aveva perso la moglie, la figlia Raffaella e il nipote nella strage di Erba

Lutto in città: è morto Carlo Castagna. Aveva 74 anni. L’imprenditore aveva perso la moglie, la figlia Raffaella e il nipote nella strage di Erba avvenuta l’11 dicembre 2006. L’annuncio è stato dato dai figli anche tramite Facebook.

Quella terribile sera del 2006 erano morti il nipote Youssef, la figlia Raffaella Castagna, la nonna Paola Galli e una vicina di casa della corte di via Diaz, Valeria Cherubini.

Titolare di una nota azienda di arredamento, era una figura di spicco all’interno della comunità erbese; tra gli anni Settanta e Ottanta è stato consigliere comunale e assessore per la Dc. A quanto risulta, da qualche tempo aveva problemi di salute.

Gli ultimi anni della sua vita sono stati segnati indelebilmente dalla strage di via Diaz.

La scomparsa di Castagna è stata annunciata poche ore fa dai figli Pietro e Beppe: «Ne abbiamo passate tante insieme - hanno scritto sui social network - ma tu eri per noi sempre una guida, un esempio da seguire e da ammirare, e pur sapendo che adesso sarai felice perché hai ritrovato la tua Polly, Raffaelle e il piccolo Fefè, a noi lasci una voragine di vuoto immensa e ci mancherai infinitamente».

© RIPRODUZIONE RISERVATA