“Ponte” Holcim da demolire  Como-Lecco chiusa di notte
Il “ponte a rete” tra Erba ed Eupilio che sarà demolito da sabato sera

“Ponte” Holcim da demolire

Como-Lecco chiusa di notte

Oggi dalle 14 (e fino alle 10 di domani mattina) lo stop al traffico interesserà via Diaz a Merone. Poi chiusura, sul confine con Eupilio, dalle 20 di sabato alle 10 di domenica

Oggi tocca a Merone, nella notte tra sabato e domenica sarà la volta del ponte a rete in ferro che attraversa la provinciale Lecco-Como al confine tra Erba ed Eupilio. Oggi dalle 14 (e fino alle 10 di domani mattina) lo stop al traffico interesserà via Diaz a Merone.

Continuano da parte della Holcim i lavori di abbattimento dei tralicci e dei ponti che componevano la vecchia teleferica di collegamento tra la cementeria di Merone e la cava di Pusiano: sabato a partire dalle 20 la provinciale verrà chiusa al traffico per tutta la notte.

«L’ex strada statale 639 dei laghi di Pusiano e Garlate - fanno sapere dalla Provincia di Como - verrà chiusa al traffico nel Comune di Erba dalle 20 di sabato alle 10 della mattina successiva. Nel corso della notte verrà demolito il ponte a rete in ferro della teleferica della Holcim Italia Spa».

Il tratto interessato dal blocco è in corrispondenza del confine tra Erba ed Eupilio: le vie alternative verranno segnalate sul posto, per aggirarlo gli automobilisti dovranno passare dal centro di Eupilio e da via via Biffi a Erba.

La chiusura interesserà anche via alla Provinciale nel Comune di Eupilio, tra i civici 37 e 39: si tratta della strada comunale parallela alla provinciale Lecco-Como che corre a sua volta sotto il ponte della teleferica; in questo caso la chiusura disposta dalla polizia locale scatterà il sabato alle 13 e proseguirà sempre fino alla domenica mattina alle 10. In entrambi i casi, se i lavori dovessero concludersi in anticipo, le strade verranno immediatamente riaperte al transito dei veicoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA