Sormano, sul Muro   una casa per i ciclisti
Un’immagine di come diventerà l’oratorio dopo i lavori di ristrutturazione

Sormano, sul Muro

una casa per i ciclisti

Progetto da 600mila euro per la ristrutturazione dell’oratorio: i lavori dovrebbero partire a ottobre

Sarà una “Casa sul Muro” e verrà dedicata a tutti i ciclisti che passano dal paese per affrontare il “Muro di Sormano”: uno spazio relax con i bagni, degli schermi con contenuti multimediali e l’esposizione degli ultimi prodotti della tecnologia applicata alla bicicletta.

Questo è uno degli angoli del nuovo oratorio e teatro di Sormano che sarà al servizio di tutta la Comunità dei Monti di Sera: Caglio, Rezzago e Sormano appunto, si prospetta sull’edificio un intervento da parte della Parrocchia di circa 600mila euro che prenderà avvio tra ottobre e novembre di quest’anno.

La progettazione della ristrutturazione dell’edificio è di Simone Nava e Margherita Mojoli, cambierà la filosofia complessiva: il teatro diventerà un salone polifunzionale con le sedute non vincolate a terra per trasformare velocemente lo spazio, resterà comunque il palco, più spazi per la catechesi rinnovati, poi la “Casa sul Muro”.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola lunedì 16 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA