Tanti eventi, pochi acquisti  Shopping a rilento ad Erba
Poca gente ad Erba per lo shopping (Foto by Bartesaghi)

Tanti eventi, pochi acquisti

Shopping a rilento ad Erba

Sono partite in sordina le compere per le feste. Concfcommercio: «Tanti aspettano la tredicesima e c’è chi sceglie già i regali e chiede di tenerglieli da parte»

Parte in sordina il Natale dei commercianti erbesi. Per ora il ponte dell’Immacolata non ha portato i risultati sperati ai negozianti del centro città: qualcuno inizia a soffermarsi davanti alle vetrine e a chiedere informazioni per i regali di Natale, ma gli scontrini staccati restano ancora pochi. Eppure gli eventi di richiamo in città funzionano.

«Non disperiamo - dice Michele Riva, presidente di Confcommercio - perché il grosso degli acquisti verrà effettuato dal prossimo fine settimana, quando inizieranno ad arrivare le tredicesime e le persone avranno più soldi da spendere per i regali».

«Gran parte degli acquisti vengono effettuati dal dieci dicembre in poi -aggiunge - , quando arrivano stipendi e tredicesime. Nonostante il periodo non sia ancora dei migliori, sempre a causa della crisi, credo però che ci siano buoni segnali: qualcuno chiede di tenere via un prodotto per poi passare a ritirarlo più avanti».

Spese oculate, insomma, ma ai regali non si rinuncia. «I conti si faranno alla fine - conclude Riva - ma credo che già dal prossimo fine settimana i clienti inizieranno ad acquistare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA