Tentano furto in negozio  Ma fuggono a mani vuote
La porta della vetrina rotta

Tentano furto in negozio

Ma fuggono a mani vuote

Erba, è accaduto ieri in pieno centro

Hanno chiuso il negozio alle 12.30. Quando sono tornati dopo la pausa pranzo hanno trovato il vetro della porta in frantumi e un masso sul pavimento, ma dalla cassa e dagli scaffali non mancava nulla: forse i ladri sono stati disturbati e se la sono data a gambe. Il tentato furto è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri alla Bottega dell’Erborista di via Volta, nel cuore della città. «Abbiamo chiamato il 112 ed è arrivata la polizia locale - racconta Daniela Ponzoni, che gestisce il negozio insieme al marito - purtroppo sembra che nessuno abbia sentito nulla, anche se devono aver fatto molto rumore per rompere una vetrina con un masso. Non ci hanno rubato nulla, nel pomeriggio abbiamo fatto riparare il vetro». La commerciante invita eventuali testimoni a rivolgersi alla polizia locale. Lo scorso 8 febbraio, sempre in pausa pranzo, i ladri sono entrati alla vicina gastronomia Delikatessen.


© RIPRODUZIONE RISERVATA