Bellagio, malore fatale
al portiere di notte
dell’hotel Metropole

I colleghi lo hanno trovato in ufficio all’alba del 28 maggio

Bellagio, malore fatale al portiere di notte dell’hotel Metropole
L’elisoccorso durante un intervento a Bellagio

Il portiere di notte dell’hotel Metropole di Bellagio è stato trovato morto verso le 6 di sabato 28 maggio nel suo ufficio in albergo.

Di origine marocchina, ma in Italia da una vita - e ormai diventato cittadino italiano, con residenza a Oliveto Lario - David Etarrabi aveva 55 anni ed era molto conosciuto in tutta Bellagio, avendovi trascorso parecchi anni al lavoro sempre nell’hotellerie.

A trovarlo a terra esanime sono stati i primi dipendenti entrati in servizio di buon’ora. Hanno cercato di rianimarlo chiamando contemporaneamente i soccorsi, che non hanno potuto molto di più: mentre la centrale operativa del 118 attivava anche l’elicottero, in piazza Mazzini arrivava un’ambulanza dei Volontari del soccorso. Non hanno potuto altro che constatare il decesso, risalente probabilmente a qualche ora prima, nel corso della notte.

I carabinieri di Bellagio hanno provveduto a informare l’autorità giudiziaria ottenendo dal pm di turno in Procura il via libera alla restituzione immediata della salma, rimessa nella disponibilità dei familiari per le esequie.

(R. Cro.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}